Come aiutare

Ringraziate i volontari:
Quando adottate una di queste bestioline voi non immaginate cosa vi sia ruotato attorno. Spesso li vedete puliti, vaccinati e spulciati, ma per arrivare a questo risultato persone hanno impiegato tempo e denaro. Li hanno raccolti dalla strada, spesso sterilizzato le mamme, li hanno curati da raffreddori e congiuntiviti (quando va bene, perchè purtroppo spesso si trovano difronte a interventi molto più gravi ed onerosi). Dobbiamo ringraziare queste persone che fanno sì che i gatti di colonia siano curati, che i cani abbandonati non vengano lasciati per strada ma subito portati nelle loro abitazioni e male che vada nelle apposite strutture.
Così io vi chiedo, quando adottate una di queste creature, di lasciare una bustina con dei soldini, anche pochi, ai volontari, quasi sicuramente non copriranno le spese affrontate, ma loro si sentiranno appoggiati in quest’importante ruolo che ricoprono per la nostra società.
Per i volontari non c’è maggior soddisfazione che è mettere questi animali fra le braccia di persone che li ameranno per sempre e per questo non vi chiederanno mai niente, non vi diranno quanto hanno speso, perchè in quel momento sono all’apice della gioia, ma voi ricordatevi di quanto avete letto…

Essere consapevoli:
Ci sono tanti modi per aiutare facendo semplici scelte. Per mia scelta qui non mostrerò le atrocità che ogni giorno vengono fatte subire a moltissimi animali per ragioni assolutamente futili. Essere contrari alla vivisezione non è voler limitare la scienza. Bisogna sapere che non serve testare sugli animali cosmetici, sapone per piatti e men che meno cibo per animali. Sempre più ditte, fortunatamente, sono sensibili all’argomento e a mio parere dobbiamo incentivare la loro promozione, provare alla fine non costa nulla.
Ci sono poi tanti altri argomenti inerenti alla sofferenza animale, come l’uso spropositato e inutile delle rifiniture in pelliccia dei cappucci delle giacche, gli allevamenti intensivi per la produzione di uova, latte e ovviamente carne. Fare attenzione a comprare uova di allevamenti a terra e all’aperto, fare una gita in un caseificio bio per comprare del formaggio… non solo contribuiremo ad un nuovo sviluppo nel nostro paese ma si riuscirebbe a garantire una vita dignitosa agli animali da fattoria. In qualunque cosa ci vuole sempre rispetto. Se iniziamo a rispettare gli animali, rispettare gli esseri umani dieventerà semplice come bere un bicchier d’acqua.
Vi segnalo alcune ditte sulla Toscana molto particolari, ma sono solo un esempio di tutte quelle che potrete trovare su internet:
Pet’s planet Firenze
Chianti Cachemire
Altre magie

Preso a caso il caso fra i casi

Firenze: Picio, il cane che vedete nella foto all.ta e che si trova in canile, per problemi gastro-intestinali deve mangiare A VITA solo crocchette Anallergic o Hypoallergenic che, come penso saprete, sono particolarmente costose!
Ci date una mano? Grazie infinite! Per info 3936703628

Annunci

5 risposte a “Come aiutare

  1. Benedetta Chiari

    VENERDI E’ STATA SMARRITA UNA GATTA BIANCA, DI NOME GIGì, ZONA NOVOLI, FIRENZE.. HA OCCHI GIALLI E VENTRE CADENTE. AIUTATECI! CHIUNQUE LA VEDESSE CHIAMI 3478523343- 055410119 – 3339181052

  2. Complimenti per il vostro sito (veramente utile) e per tutto quello che fate!! Ce ne fossero di persone come voi! Complimenti a tutti i volontari!!!

    • Grazie a nome mio e soprattutto a nome dei tantissimi volontari che operano sul campo. Questa non è che una vetrina, il lavoro che c’è dietro è tanto e ogni piccolo sostegno, anche morale, è un appiglio importante per andare avanti.
      Ma come dico sempre, persone come noi hanno bisogno di persone come voi, perchè il fine ultimo è trovare delle famiglie speciali a cui affidare gli animali che salviamo.

  3. Salve,vorrei offrire il mio aiuto alla vostra associazione offrendomi per prendere in stallo un cane!a chi mi devo rivolgere?

    • Ciao Clarissa di dove sei?!? A seconda della zona in cui abiti posso consigliarti l’associazione che ti è più vicina in modo tale da poterti rivolgere a loro in caso di qualsiasi necessità, in particolare se il cane ha bisogno di cure veterinarie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...